Tra il cielo e il mare…

logo_massimo_iodice_colorato

Nato a Napoli il 17 ottobre del 1967 sono diventato nel tempo sommozzatore per passione, soccorritore per professione, formatore per inclinazione e grazie al fortunato incontro con il mio maestro di vita e di cordata Francesco del Franco alpinista per vocazione.

Nella costante ricerca di un continuo aggiornamento professionale, nell’ottica della formazione continua, sono sempre stato pronto ad accumulare nuove conoscenze ed esperienze da poter anche e soprattutto condividere nella ferma convinzione che le idee, le competenze, le conoscenze racchiuse in sé stesse s’inaridiscono e si spengono. Solo se circolano e si mescolano, vivono, fanno vivere, si alimentano le une con le altre e contribuiscono alla vita comune, cioè alla cultura.

Questa è una parte del mio bagaglio formativo e professionale: Tecnologo Ambientale, Esperto di Primo Soccorso dal 2002, Sommozzatore sportivo dal 1987, professionista dal 1990, Sommozzatore dei Vigili del Fuoco dal 2003, Bagnino SNS, Istruttore Subacqueo, Istruttore di Nuoto, Istruttore BLSD, Formatore dei Formatori Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Specializzato nell’approccio Psico Sociale nell’ambito della Formazione in età adulta, Esperto Tecniche di Soccorso con Mezzo Aereo, Specialista lavoro su Corda, per un quadro completo vedi curriculum vitae.

Quante cose saremmo sul punto di conoscere se il timore o la negligenza non frenassero le nostre ricerche.”

MARY SHELLEY

  • Lode da parte del   Dott. Prof. Aldo Antonelli Ispettore per i Beni Culturali e Ambientali per il lavoro svolto per l’Università Popolare di Napoli;
  • Menzione di ringraziamento scritta per l’opera prestata in ambito del progetto “Scuole è vita e legalità” dal Prefetto di Napoli Dott. Alessandro Pansa;
  • Menzione di ringraziamento scritta per l’intervento in ambito congressuale dal Dott. Bruno Cammarata Segretario Regionale AIAS Campania;
  • Menzione di ringraziamento scritta per la partecipazione a convegno dal Dott. Ing. Giovanni Capasso Presidente dell’I.S.FO.R.M. Napoli;
  • Menzione di ringraziamento scritta per l’opera divulgativa prestata dalla dott.ssa Annamaria La Porta Dirigente del 43° Distretto Scolastico;
  • Menzione di ringraziamento scritta per l’opera di soccorso prestata dall’Assessore Mariano de Dominicis Comune di Mugnano di Napoli;
  • Elogio del Capo Dipartimento del CNVVF Dott. Bruno Frattasi per intervento di ricerca e recupero sub in grotta della “Scaletta” di Palinuro – Salerno;
  • Menzione di ringraziamento scritta del Dirigente Vicario Comando VVF Napoli Dott. Ing. Mario Bellizzi per l’organizzazione e gestione della Sessione di Aggiornamento sull’utilizzo della SUP SURF RESCUE per Assistenti Bagnanti del Lido Balneare ONA VVF di Capo Miseno;
  • Menzione di apprezzamento scritta dal Dirigente Direzione Regionale Campania Dott. Ing. Mauro Caprarelli e nota di compiacimento da parte del Comandante VVF Napoli Dott. Ing. Ennio Aquilino per l’opera di coordinamento del Servizio Assistenza Bagnanti del Lido Balneare ONA VVF di Capo Miseno.
contatore traffico internet 3

Made with love by Paolo